"PERCORSO MATERNITÀ"

Fondazione Primavera Missionaria

Il reparto maternità è il reparto della speranza

PROGETTO PERCORSO MATERNITA’

Attraverso questo progetto vogliamo ampliare e rinnovare il reparto maternità.
del nostro Ospedale San Gaspare.

Ogni giorno ad Itigi nascono nuove vite, nascono bambini e nascono genitori.

Negli anni si è cercato di abbassare quanto più possibile il tasso di mortalità, che negli ultimi dieci anni si è ridotto del 98,4%.

Vogliamo dare ai neonati e alle loro famiglie la possibilità di cure sempre più avanzate: una sala di osservazione di post parto, a cui speriamo di affiancare presto una stanza per la terapia sub-intensiva, la sala parto ampliata e rinnovata, un nido e un’area di neonatologia, dotata di una dove accudire i piccoli in caso di bisogno.

E’ un progetto ambizioso, ma ci è bastato vedere tutto quello che abbiamo costruito insieme per essere certi di poter raggiungere il risultato che desideriamo!

 

OBIETTIVI

AMPLIAMENTO E RINNOVAMENTO SALA PARTO

”Siamo nati e non moriremo mai più”
(Chiara Corbella Petrillo)

Il nostro ospedale San Gaspare ha visto nascere più di 2000 bambini negli ultimi 10 anni, con un
tasso di mortalità ridotto del 98.4% rispetto al passato. Da qui la necessità di intervenire sulla sala parto: rinnovando le due postazioni parto già presenti, inserendo una terza postazione.

COSTRUZIONE SALA OSSERVAZIONE POST PARTO

“Sai, il parto è come un viaggio alla scoperta di un tesoro. Hai la mappa, la destinazione, le coordinate ma tutto il resto è un’incognita.”
(Anonimo)

Il momento post parto è il più delicato per la mamma e per il bambino, che vengono tenuti in osservazione per un periodo di un’ora o più, per controllare lo stato generale di salute di entrambi. La sala osservazione va dotata di postazioni letto e dispositivi sanitari adeguati per eventuali emergenze con la speranza di affiancare presto una stanza per la terapia subintensiva.

.

NIDO E NEONATOLOGIA

 

“Il personale sanitario, si prende cura del bimbo o della bimba quando la mamma non se la sente, sostenendo e incoraggiando quest’ultima nei momenti di contatto con il neonato”
(Fonte: Uppa)

Il sostegno alla mamma da parte del personale sanitario è indispensabile, specialmente nei casi in cui le condizioni sue o del bambino non le consentano una gestione autonoma. E’, quindi, tra i nostri obiettivi, dotare l’ospedale di un’area di neonatologia, all’interno del quale sarà inserito un nido dove il personale competente potrà accudire i piccoli in caso di bisogno

“E’ NEL DARE CHE RICEVIAMO!”
(San Francesco D’Assisi)

FAI SUBITO LA TUA DONAZIONE

 

Sostieni il nostro “Percorso Maternità”

 

Non so se lo sai ma, ai sensi dell’art. 14 del Decreto-legge del 14/03/2005 n. 35, le donazioni che realizzi in favore di Fondazione Primavera Missionaria Onlus (o di un’altra associazione) sono fiscalmente detraibili e/o deducibili.

Scopri le agevolazioni previste dal Decreto-legge a seconda del trattamento fiscale di cui vuoi beneficiare.

CONDIVIDI SU FACEBOOK

Coinvolgi i tuoi amici